Mentre Milano rinasce per vivere una nuova splendente fase fatta di grattacieli e internazionalità, nascosti nei vicoli all’ombra della Madonnina sopravvivono luoghi segreti e poco conosciuti davvero straordinari: architettura sacra, arte contemporanea e sorprese esotiche, ma anche posti che ripercorrono la storia di Milano e della vita quotidiana dei milanesi.

10 LUOGHI SEGRETI DI MILANO DA VISITARE:

Labirinto di Pomodoro

labirinto di pomodoro milano luoghi segreti

ph. Dario Tettamanzi

Arnaldo Pomodoro è considerato uno dei più grandi scultori contemporanei italiani e ha realizzato delle opere straordinarie che oggi sono sparse in tutto il mondo. Il suo stile si distingue per l’uso di particolari linee cuneiformi che ricordano un linguaggio antico e perduto.

A Milano si trova uno dei suoi più grandi capolavori, gelosamente curato dalla Fondazione Arnaldo Pomodoro e custodito in un luogo a dir poco insolito: lo Showroom Fendi, nei sotterranei dell’exRiva Calzoni (via Solari 35, Milano).

Il Labirinto è un’installazione unica nel suo genere. Un enorme portale in bronzo dà accesso a uno spazio mistico, un vero e proprio viaggio a metà tra l’archeologico e lo psicologico. Se il labirinto è ispirato all’Epopea di Gilgamesh, non si può non pensare che sia una rappresentazione dell’intricato inconscio dell’artista.

Un posto imperdibile!

INFORMAZIONI UTILI
      • Durata visita: 60 min
      • Costo: Interno 11€ / Ridotto 8€
      • Location: via Solari 35, presso Show Room Fendi (Apri Maps)
      • Giorni di accesso: guarda qui
      • Mezzi Pubblici: Fermata Sant’Agostino linea M2 verde, poi 10 minuti a piedi

San Maurizio al Monastero Maggiore

San Maurizio al Monastero Maggiore è una chiesa paleocristiana costruita nel 1500 ed è famosa con il nome di “Cappella Sistina di Milano” per via degli affreschi che si trovano all’interno e che caratterizzano tutta la struttura. Tra gli artisti più famosi che hanno contribuito ai decori sacri figura il nome del celebre Bernardino Luini, autore fra gli altri della “Madonna del Roseto” e di vari affreschi nella Certosa di Pavia.

INFORMAZIONI UTILI
      • Costo: gratuito
      • Location: Corso Magenta, 15, Milano (Apri Maps)
      • Giorni di accesso: dal martedì alla domenica dalle 09:30 alle 19:30
      • Prenotazione obbligatoria per gruppi e scolaresche (minimo 10 persone, massimo 30)
      • Mezzi Pubblici: Fermata Cadorna linea M1 rossa o M2 verde, poi 4 minuti a piedi

Chiesa di San Bernardino alle Ossa

Chiesa di San Bernardino alle Ossa milano luoghi segreti

Una piccola chiesa che risale al 1127 dove a partire dal 1210 venne costruito un ossario. La particolarità di questa chiesa è proprio la cripta, dove teschi e ossa umane sono usate per creare decori sacri. Non è ben chiaro se si tratti dei resti dei morti di peste del ‘600 raccontati anche da Manzoni, se siano i morti uccisi dagli eretici prima dell’anno 1000 o se semplicemente siano le ossa provenienti dall’adiacente cimitero. In ogni caso si tratta di un luogo ricco di fascino dove vita e morte si incontrano faccia a faccia.

INFORMAZIONI UTILI
      • Costo: gratuito
      • Location: Corso Magenta, 15, Milano (Apri Maps)
      • Giorni di accesso: tutti i giorni dalle 07:30-12/13-18. Sabato solo mattino, domenica 09-12
      • Mezzi Pubblici: Fermata Duomo linea M1 rossa o M3 gialla, poi 6 minuti a piedi

Pirelli Hangar Bicocca

Dalla riqualificazione dell’area industriale di Bicocca è nato il Pirelli Hangar Bicocca, uno spazio dedicato all’arte contemporanea con installazioni permanenti ed esposizioni temporanee, una location splendida di Milano Nord dove godersi alcune tra le migliori mostre d’arte in circolazione.

Da settembre 2015 è sede permanente dell’installazione di Anselm Kiefer “I Sette Palazzi Celesti”, un percorso straordinario ed emotivamente intenso all’interno dell’hangar.

Le mostre temporanee, invece, cambiano ogni semestre (controlla le mostre in corso QUI) e in passato ha ospitato artisti del calibro di Lucio Fontana, Mario Merz e i suoi iconici igloo e un’indimenticabile mostra di Philippe Parreno.

INFORMAZIONI UTILI
      • Costo: gratuito
      • Location: Via Chiese 2, Milano (Apri Maps)
      • Giorni di accesso: da giovedì a domenica 10-22
      • Mezzi Pubblici: Fermata Ponale linea M5 viola, poi 12 minuti a piedi

Casa Museo Boschi Di Stefano

Casa Museo Boschi Di Stefano milano luoghi segreti fai

La Casa Museo Boschi di Stefano è una dimora storica di Milano risalente agli inizi degli anni ’30. Oltre alle spledide finiture degli interni, testimonianza del benessere della borghesia milanese, l’abitazione ospita oggi una stupenda collezione privata d’arte novecentesca che comprende opere di Modigliani, De Chirico e Fontana.

INFORMAZIONI UTILI
      • Costo: gratuito
      • Location: Via G. Jan 15 , Milano (Apri Maps)
      • Giorni di accesso: da martedì a domenica 10-18
      • Giorni di chiusura: 1 gennaio | 1 maggio | 15 agosto | 25 dicembre
      • Mezzi Pubblici: Fermata Lima linea M1 rossa, Tram 33 o Bus 60

Giardino di Villa Reale a Milano (solo accompagnati da bambini)

giardini villa reale milano luoghi segreti giardino dei bambini

Il Giardino di Villa Reale è un giardino all’inglese commissionato da Lodovico Barbiano di Belgiojoso, nobile milanese alla corte degli Asburgo. Un piccolo boschetto crea un’atmosfera splendida che allontana dai rumori della città e dal caos. Un sentiero conduce a una cascata e a un laghetto con al centro una piccola isola. Una piacevole passeggiata tra tempietti, installazioni artistiche e ponticelli che si può effettuare solo se accompagnati da bambini di età inferiore ai 12 anni.

INFORMAZIONI UTILI
      • Costo: gratuito
      • Location: Via Palestro 16 , Milano (Apri Maps)
      • Giorni di accesso:
        Da lunedì a domenica
        Da maggio a ottobre: 09:00 – 19:00
        Da novembre ad aprile: 09:00 – 16.00
      • Mezzi Pubblici: Fermata Palestro linea M1 rossa

Biblioteca Nazionale Braidense – Brera

Biblioteca Nazionale Braidense milano brera luoghi segreti

Un luogo fuori dal tempo, un tempio della cultura con oltre 1 milione di libri. La Biblioteca Nazionale Braidense raccoglie manoscritti e volumi di inestimabile valore all’interno del magnifico Palazzo di Brera, che la rende doppiamente interessante. Tra le varie Sale che compongono i locali della biblioteca, degna di nota è la “Sala della Mummia”, così chiamata perchè dal 1830 al 1910 vi venne esposta una mummia egizia e due sarcofagi, dono dal console d’Egitto.

INFORMAZIONI UTILI
      • Costo: gratuito
      • Location: Via Brera 28, Milano (Apri Maps)
      • Giorni di accesso: da lunedì a venerdì 08:30-18:15, sabato 09-13:45
      • Mezzi Pubblici: Fermata Montenapoleone linea M3 gialla poi 4 minuti a piedi, oppure fermata Lanza linea M2 verde, poi 7 minuti a piedi

Albergo Diurno Veneziaalbergo diurno venezia milano fai luoghi segreti

Una struttura sotterranea che sembra uscita dalla fantasia di un regista cinematografico, un capolavoro di Art Decò progettato dall’architetto Portaluppi che testimonia ancora tutto lo splendore degli anni ’20 sotto a Piazza Oberdan. L’Albergo Diurno Venezia era uno spazio che offriva relax ai viaggiatori e i cittadini, dove un colonnato di marmo dava accesso a un centro con divanetti e scrittoi, e salette per varie attività commerciali: barbiere, parrucchiere, ma anche un ufficio cambio, un’agenzia viaggi e una lavanderia.

In fondo al lungo tunnel dell’Albergo Diurno, una fontana annuncia l’ingresso all’area terme con vasche da bagno.

Chiuso definitivamente nel 2006, l’Albergo Diurno Venezia è oggi una vera perla per gli amanti del decadentismo urbano ed è visitabile periodicamente grazie al FAI.

INFORMAZIONI UTILI
      • Location: Piazza Oberdan 3, Milano (Apri Maps)
      • Giornate di accesso: durante le giornate FAI (maggiori info QUI)
      • Mezzi Pubblici: Fermata Porta Venezia linea M1 rossa

Villa Invernizzi

villa invernizzi milano fenicotteri rosa luoghi segreti

A Milano può succedere di tutto, anche di incontrare dei fenicotteri rosa durante una passeggiata in centro. Non state sognando, si tratta di Villa Invernizzi, una splendida struttura in stile liberty con un giardino maestoso in cui hanno trovato casa dei bellissimi fenicotteri rosa, ormai ospiti fissi dal 1970.

Per vederli potete affacciarvi alla cancellata e cercare di fotografarli.

INFORMAZIONI UTILI
      • Location: Via Cappuccini 7, Milano (Apri Maps)
      • Mezzi Pubblici: Fermata Palestro linea M1 rossa

Vicolo dei lavandai – Naviglio grande

vicolo dei lavandai naviglio grande milano luoghi segreti

Passeggiando lungo il Naviglio Grande sul lato destro e lasciandosi la Darsena alle spalle, tra i tavolini dei bar e i locali per l’aperitivo tipici di questa zona di Milano, ci si imbatte in un piccolo vicolo dove il tempo sembra essersi fermato.

Girando a destra si imbocca una viuzza dove si può ancora vedere un pergolato in legno che affaccia su alcune vasche. Qui le donne a inizio ‘900 venivano a lavare i panni.

INFORMAZIONI UTILI
      • Location: Vicolo Privato Lavandai, Milano (Apri Maps)
      • Mezzi Pubblici: Fermata Porta Genova linea M2 verde, poi 6 minuti a piedi

Bar Luce – Fondazione Prada

fondazione prada bar luce milano luoghi segreti

La Fondazione Prada in Largo Isarco ospita diverse mostre d’arte contemporanea, ma anche il particolarissimo Bar Luce. Se entrando avrete la sensazione di ritrovarvi all’interno di un set cinematografico è perché questo bar è stato progettato dal regista Wes Anderson (quello di Grand Budapest Hotel per intenderci). Qui tutto è in perfetto stile anni ’50 ed è un posto stupendo dove bere, chiacchierare, leggere un libro o trovare l’ispirazione per la sceneggiatura di un nuovo film.

INFORMAZIONI UTILI
      • Location: Vicolo Privato Lavandai, Milano (Apri Maps)
      • Orari: lunedì, mercoledì e giovedì 8:30 – 20
        venerdì 8:30 – 21
        sabato 9 – 22
        domenica 9 – 21
      • Mezzi Pubblici: Fermata Lodi T.i.b.b linea M3 gialla, poi 11 minuti a piedi

Comments

comments