Nella lunga marcia verso nord da Bangkok a Chiang Mai non deve mancare una sosta di mezza giornata a Lopburi, forse il luogo più simpatico della Thailandia

La maggior parte dei viaggiatori lascia Bangkok con la fretta di catapultarsi a Chiang Mai con una sola tappa ad Ayutthaya, ma nel mezzo della strada per la Capitale del Nord della Thailandia ci sono alcune chicche che vi regaleranno fantastici ricordi, splendide foto e aneddoti divertenti da raccontare al vostro ritorno.

Una di queste chicche è sicuramente Lopburi, una cittadina anonima, con una periferia terribile e un sacco di blatte a passeggio per i marciapiedi, ma avvicinandosi al centro scoprirete che vale assolutamente la pena di una visita, visto che i thailandesi non sono gli unici abitanti di questo posto. A Lopburi, infatti, risiede una vastissima colonia di scimmie che scorrazza per la città, saltando da un tetto all’altro, dondolandosi sui cavi del telefono o stando semplicemente in posa sulle antiche rovine khmer della Città Vecchia.

I primi macachi hanno trovato dimora presso il tempio cittadino, dove, per via della fede buddhista della popolazione locale, hanno iniziato a essere nutriti, così che in breve tempo la colonia è cresciuta a dismisura e oggi conta qualche centinaio di esemplari. (Continua sotto alla Gallery)

IL TEMPIO DELLE SCIMMIE DI LOPBURI

Visitare il San Phra Kan è un’esperienza fantastica. Qui le scimmie trovano il cibo che i locali portano come offerta sacra, si rinfrescano nella vasca d’acqua, saltano da un albero all’albero, “aggrediscono” i visitatori e borseggiano gli avventori distratti.

I macachi hanno infatti la tendenza a sottrarre oggetti dalle borse e dagli zaini, incuriositi da qualcosa di luccicante o da ciò che può essere facilmente scambiato per cibo.

Ancora più suggestive sono le rovine del tempio khmer di fronte alla stazione ferroviaria. Il Wat Phra Si Ratana Mahathat risale al XIII secolo ed è il posto migliore dove scattare qualche foto memorabile delle scimmie con l’antico monastero sullo sfondo.

La convivenza tra abitanti e macachi sembra aver trovato un suo equilibrio nonostante sia in atto una vera e propria invasione. I teneri primati molestano non poco i locali, soprattutto gli esercizi commerciali che rischiano frequentemente furti da parte delle scimmiette. Per questo è normale vedere vecchiette thailandesi armate di bastoni per spaventare e scacciare i pelosi ospiti dalle loro bancarelle. Ma in vero stile buddhista è vietato far del male in qualsiasi maniera agli animali. Questi, infatti, potrebbero essere la reincarnazione di un lontano parente.

SE TI PIACE QUESTO ARTICOLO ATTIVA LE NOTIFICHE PER RESTARE AGGIORNATO, le trovi in basso a destra, basta cliccare sul pulsante rosso! 

DOVE DORMIRE A LOPBURI

Per pernottare, un’ottima sistemazione è la Noom Guesthouse, sicuramente uno dei luoghi più piacevoli dove dormire, che offre oltre a camere pulite ed economiche anche un bar/ristorante comodo per ogni voglia, dal dolce al salato, dalla colazione alla cena.

COME ARRIVARE A LOPBURI

Comments

comments