La parte più bella nell’organizzazione di un viaggio è quel momento in cui dai libero sfogo ai tuoi sogni di viaggiatore e puoi permetterti di pregustarti l’emozione della partenza. Quel momento in cui tutto è gratuito e non devi risparmiare sulla fantasia. 

Ecco, allora, che mi sono divertito a sognare i 5 viaggi che vorrei fare nel 2016, 5 progetti piccoli e grandi su cui lavorerò nei prossimi mesi.

#1. Via degli Dei

L’ho visto fare a diversi conoscenti, poi ieri un amico mi ha raccontato la sua esperienza diretta e mi ha convinto che questo è il trekking lungo che voglio fare quest’anno. Una settimana circa per andare da Bologna a Firenze su antiche vie medioevali sui monti dell’appennino tosco-emiliano. Pernottare in tenda o amaca, cucinare col fornellino, mummificarmi nel sacco a pelo la sera. Non vedo l’ora.

#2. Milano – Mosca – San Pietroburgo

La Russia ha il suo fascino indiscutibilmente, così vicina, ma da sempre così lontana. Guardando su Google Maps ho scoperto che da Milano a Mosca sono “solo” 2800 km, più altri 700 per arrivare a San Pietroburgo. E allora perché non prendermi un paio di mesi estivi per fare un altro epico viaggio in bici?

#3. Weekend in bivacco (DONE)

Dopo l’esperienza di Capodanno sopra il Lago di Como devo assolutamente ritornare sulle montagne a dormire in bivacco. E’ un progetto sicuramente minore e più facilmente realizzabile. Appena la stagione si stabilizzerà programmerò un’escursione al Bivacco Ferrario sulla Grignetta, sperando di ritrovarmi da solo con le stelle sopra la testa e un panorama mozzafiato.

#4. Praga

Nulla di estremo, se non fosse che a maggio c’è il Ceský Pivní Festival, la famosa festa della birra della Repubblica Ceca e con la bevanda al luppolo a prezzi bassissimi un weekend si può trasformare in un’avventura pazzesca.

#5. Lapponia

E’ da un paio di anni che cerco di organizzare questo viaggio in inverno. Voglio cercare di andare da un punto A a un punto B spostandomi solo con gli sci di fondo e una slitta per l’attrezzatura, dormendo in tenda con un sacco a pelo da meno infiniti gradi e vedere tutte le notti l’aurora boreale. Cerco consigli, quindi fatevi avanti se ne avete.

Leggi anche:

E voi dove sognate di andare quest’anno?

Comments

comments