Organizzando un viaggio è normale porsi un sacco di interrogativi e crearsi enormi quantità di dubbi, ma su una cosa non c’è da argomentare: in un vero viaggio “Into the Wild” si dorme in tenda! 

Che viaggiate in bici, a piedi, con i mezzi pubblici o in macchina, il modo migliore per cogliere l’essenza del posto è dormire con un tetto di stelle sopra la testa e lasciarsi permeare dalle atmosfere sempre diverse che un viaggio ha da offrirvi.

Ecco quindi #10 ottimi motivi per dormire in tenda durante i vostri viaggi!

#1. Non c’è nulla di più romantico di una tenda nel silenzio di un cielo stellato

#2. Il contatto con la natura è autentico

#3. La distanza con il luogo in cui sei è completamente azzerata

#4. Puoi dormire in luoghi unici al mondo e svegliarti tra le montagne, su una spiaggia o sulle rive di una baia piena di iceberg

#5. Il freddo, il caldo o la pioggia non ti sembreranno mai così reali dandoti emozioni vere

#6. Per una coppia non c’è nulla di più bello che abbracciarsi per riscaldarsi durante le fredde notti in tenda

#7. Regala un senso di libertà totale e assoluta

#8. Puoi liberarti dalla schiavitù della tecnologia non avendo né corrente elettrica né connessione a internet

#9. Entri in sinergia con la natura ritrovando il tuo bioritmo più primitivo. Svegliarsi alle prima luci dell’alba e addormentarsi al calar del sole

#10. Puoi fare incontri incredibili, che siano essi esseri umani o altri animali

Dormire in tenda è tra le esperienze più pure che si possano fare in viaggio. Potremmo elencare altre decine di ottimi motivi per bivaccare allo stato brado, ma potete farlo voi proseguendo l’elenco nei commenti qui sotto!

 

Comments

comments