Per tutti quelli convinti che non ci sia modo migliore per viaggiare che trasportarsi la propria casa sulle spalle, la scelta della tenda in cui dormire per tutto il tempo della spedizione è decisiva. Quindi come si sceglie il prodotto migliore? 

La prima tenda con cui ho viaggiato era un igloo estivo che si è allagato al primo acquazzone, l’ultima una The North Face con gli attributi, impermeabile anche dentro 10 cm d’acqua. L’esperienza è tutto e ora posso dirvi che non stiamo parlando solo di un riparo spartano dalle intemperie, ma di è una vera e propria filosofia di viaggio (se non siete convinti potete leggere questi consigli per cambiare idea). Per quanto lunga possa essere la vostra via, quei 3 metri quadrati di stoffa renderanno più gradevoli le vostre serate se la scelta sarà fatta nel modo giusto. Altrimenti rischiate di ritrovarvi protagonisti di un incubo senza fine.

COME SCEGLIERE LA TENDA PER UN VIAGGIO?

Il primo errore da non fare è pensare di risparmiare sull’acquisto. Lesinare sulla qualità vi garantisce lotte senza fine per montare la tenda e notti al bagnato. Partite considerando la natura del vostro viaggio. Avete intenzione di viaggiare zaino in spalla o in bici? In entrambi i casi la leggerezza dei materiali è un fattore determinante, ma muovendovi sulle due ruote potrete permettervi qualche kilo in più. Se, invece, avete scelto di spostarvi con i vostri piedi e il bagaglio in groppa, ogni etto risparmiato sarà una manna dal cielo a fine giornata.

In secondo luogo va tenuto in considerazione quanti membri partecipano alla spedizione. Se siete da soli o se avete compagni con cui non condividerete la tenda, la scelta migliore è quella, ancora una volta, di risparmiare sul peso e scegliere una soluzione singola. Se, invece, condividerete il bivacco con un compagno o una compagna, potrete optare per una tenda doppia e dividervi il carico, se viaggiate con lo zaino. A uno la paleria e i picchetti e all’altro i teli, o semplicemente pesate i vari componenti e sommateli fino ad avere la stessa zavorra per entrambi.

Peso della tenda

Per un viaggio zaino in spalla è fondamentale che la tenda pesi sul backpacker meno di 2 kg. Se optate per una singola la maggior parte delle soluzioni disponibili rispetta questo standard, ma dovrete rinunciare a buona parte dei comfort. Se invece scegliete una doppia avete di fronte una decisione difficile. Tra i prodotti in commercio il peso varia da circa 1,8 kg a 2,9 kg per le tende da escursionismo, con un range di prezzo che va da 70-100 euro fino a 400-500 euro per le marche più note e tecniche.

Ma se, optando per una soluzione singola non avrete molta possibilità di scelta, sulle tende a due posti potrete valutare diverse caratteristiche e in base alle vostre esigenze decidere se privilegiare il peso o la funzionalità.

Da tenere in considerazione, infatti, il tipo di costruzione della tenda e le dimensioni da aperta. Il numero di pali: meno pali significa più velocità di montaggio e meno peso in sacca. La camera interna separata dal telo esterno permette un miglior isolamento in caso di pioggia, la presenza di un abside (la parte coperta non appartenente alla camera interna) dove poter cucinare in caso di vento, pioggia o freddo intenso, o dove poter riporre gli zaini o le scarpe durante la notte.

Le dimensioni della camera e dell’abside, poi, determineranno sia il grado di comfort sia il peso finale.

Dimensioni del pacco

Richiudere la tenda è un’arte che si affina con l’esperienza, ma per quanto abili possiate essere ogni prodotto ha le sue dimensioni da chiuso. E se sui teli qualche cm si riesce a rosicchiare, sui pali sicuramente no. Per questo scegliete la tenda non solo in base al peso, ma anche alla sue dimensioni da ripiegata.

Le misuri ideali per una doppia si aggirano attorno ai 50 cm di larghezza per 20 cm di diametro, ma se sfruttate qualche cinghia potrete raggiungere una maggiore compattezza.

Impermeabilità

La peggior esperienza che si può vivere in tenda, oltre a un’invasione di formiche, è ritrovarsi con la camera interna allagata durante una notte piovosa. Per questo leggete bene i dati relativi all’impermeabilità. Le tende migliori hanno valori di resistenza all’acqua dell’ordine dei 3000 mm per il telo esterno e dei 5000 mm per il fondo. La resistenza del pavimento è fondamentale, considerando che potrebbe capitarvi di piantare il bivacco già in condizioni estreme di pioggia, con terreno fangoso o zuppo e vaste pozzanghere.

I NOSTRI CONSIGLI

Nella nostra esperienza possiamo consigliare 3 modelli per 3 fasce di prezzo diverse:

Coleman Bedrock 2

Il suo prezzo si aggirava attorno ai 70 euro. Una forma estremamente resistente al vento, con due grosse aperture laterali e un unico palo per un montaggio molto rapido. Scarsa, però, la qualità delle cerniere (da rifare dopo 2 viaggi) e delle dimensioni della camera interne sacrificate: 135 cm nella parte più ampia, a circa 1/3 della lunghezza, e solo 58 cm sui piedi. Le ali laterali permettono di mettere al riparo le scarpe e piccoli zaini, ma nulla più. Peso 2,8 kg

Vaude Campo Arco 2p

La marca tedesca dell’outdoor è sempre una garanzia. Questa tenda acquistabile online per 150 euro è un ottimo compromesso tra compattezza e comfort. Pesa 2,9 kg ma vanta una camera interna molto ampia 110-130 cm e un abside enorme, 130 cm con telo spiovente dove riporre grossi zaini senza problemi. Si monta con solo due pali esterni al telo e anche da soli è semplicissimo tirarla in piedi. Basta agganciare i pali ai ganci sul telo esterno, picchettarla in coda e tirare davanti per vederla ergersi immediatamente pronta.

The North Face WestWind 2 ★ La nostra scelta

La miglior tenda in assoluto nella nostra esperienza. Prezzo di listino 490 euro, e li vale tutti. La cura dei dettagli è notevole, dalle aperture laterali dell’abside frontale che permettono un riparo dalle intemperie anche a porte aperte, alle prese d’aria in testa e in coda per permettere un’ottima aerazione nei climi caldi o per limitare la condensa nei climi freddi, per non dimenticare la porta della camera interna inclinata verso l’interno per garantire una maggiore protezione dalla pioggia. Peso 2,9 kg, ma le dimensioni da aperta sono da campione.

Comments

comments